Mobile vetrina grande in legno con cassetti ditta Gianduja primi del ‘900

12.800,00

Descrizione

Mobile in legno facente parte degli arredi della storica Ditta Gianduja di Torino, fondata nel 1867 da Giuseppe Negro. Il negozio, specializzato nella vendita di articoli di merceria e confezioni da cerimonia, deve il suo nome alla famosa maschera popolare torinese e in città rappresentava un vero punto di riferimento per la sua storia e per la grande varietà di prodotti che proponeva.

 

Il mobile veniva usato come espositore, la struttura è in legno massello di larice, caratterizzato da splendide venature rosse. La parte inferiore dispone di 20 cassetti, mentre la superiore possiede 14 cassetti grandi e 14 piccoli che si affiancano alla vetrina centrale a 2 ante scorrevoli. I vetri sono molati e presentano le tipiche imperfezioni del vetro soffiato. Nella vetrina si trovano 2 ripiani che si possono posizionare a piacimento.

Stato

Buone condizioni: alcuni segni del tempo e di usura sulla superficie, recentemente restaurato.

 

I colori sono il più possibile rispondenti alla realtà, ma la resa cromatica è fortemente dipendente dalla luce con cui sono state effettuate le foto e dalle calibrazioni colorimetriche dei singoli schermi.

Disponibile

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 305 × 58 × 270 cm

Ti potrebbe interessare…