Radiosveglia AM vintage Solid State Digimatic – Sony

75,00

Descrizioni

Radiosveglia vintage modello 8RC-25, nota anche come Solid State Digimatic, prodotta dalla Sony negli anni ’70. La sveglia possiede un meccanismo meccanico alimentato da un motore a corrente, mentre la radio è con sintonizzazione AM.

Come grandi fan di Michael J. Fox e di quei meravigliosi film “Ritorno al futuro“, è indimenticabile quella sequenza di partenza in cui mostrano un vecchio orologio a fogli mobili!

Stato

Buone condizioni: leggeri segni del tempo e di usura. Orologio da testare, la radio si accende.

 

I colori sono il più possibile rispondenti alla realtà, ma la resa cromatica è fortemente dipendente dalla luce con cui sono state effettuate le foto e dalle calibrazioni colorimetriche dei singoli schermi.

 

Esaurito

Descrizione

Informazioni sul produttore

Akio Morita, un giovane fisico, e Masaru Ibuka, un ingegnere, si incontrano per la prima volta nel corso delle sessioni di un comitato di ricerca durante la Seconda Guerra Mondiale, i 2 diventano subito grandi amici. Nel 1946, una volta ritrovati, Ibuka e Morita collaborano per fondare una nuova società di apparecchiature elettroniche, la Totsuko.

Nel 1950, Totsuko lancia il primo registratore a cassette del Giappone, il G-Type, un dispositivo consumer assolutamente nuovo. Per espandere la società in mercati chiave come quello americano ed europeo, i 2 fondatori crearono un’identità globale: “Sony” che si ispira a 2 concetti, il termine latino “sonus“, ovvero la radice delle parole “suono” e l’espressione “sonny boy“, utilizzata per descrivere una persona giovane, dallo spirito libero e avventuroso.

Gli anni ’50 segnano un’epoca di innovazioni per la radio e i prodotti a nastro per Sony, mentre gli anni ’60 sono l’epoca dei televisori e della tecnologia video. Nel 1960 Sony lancia il primo televisore a transistor a visione diretta del mondo, il TV8-301; nel 1968 il primo televisore a colori Trinitron; nel 1971 il lettore di videocassette a colori e nel 1975 il videoregistratore Betamax.

Nel 1979 Sony produce il primo lettore audio portatile, il WALKMAN, un prodotto che rivoluzionerà il modo di ascoltare la musica. Sony lancia il primo lettore CD del mondo nel 1982, la prima videocamera digitale consumer nel 1995, i registratori Blu-ray Disc di nuova generazione nel 2003 e la prima videocamera digitale HD consumer nel 2004.

Le innovazioni proseguono nel nuovo millennio, con le nuove fotocamere digitali Cyber-shot, le console di gioco PlayStation, i computer VAIO, i televisori BRAVIA HD e l’Home Cinema. Tutti questi prodotti digitali segnano l’inizio di una nuova epoca di convergenza tecnologica e aiutano a migliorare la vita delle persone.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 24 × 14 × 10 cm

Ti potrebbe interessare…